Animamundi

It | En

ANKH SUN AMON

“Avvicinati, in modo che io ti possa parlare:
metti del lino fine intorno al suo corpo
e rivesti il suo letto con vino regale.
Sta di guardia al lino bianco e agli arredi
le membra…le membra.
Esse sono scoperte come chi è cosparso
di essenza profumata.”

(Canti d’amore dell’antico Egitto)

Una miscela ricca e decisa, calda e ambrata omaggia la regalità dell’Egitto dei faraoni. Ankh Sun Amon è il profumo dedicato alla leggendaria regina che fu sposa di Tut Ankh Amon, giovane sovrana dal temperamento fiero e risoluto.

Le pregiatissime componenti di questa fragranza rimandano alle ricette segrete rinvenute sulle pareti delle piramidi e ad antiche pratiche olfattive. Unguenti cosmetici e resine aromatiche erano utilizzati quotidianamente dal popolo del Nilo. Conservati in ampolle di alabastro e bruciati in incensieri dorati, rendevano onore agli dei e gloria ai re.

L’apertura è un inno alla sacralità del Giglio, fiore divino.
Mirra e Arancio di Tangeri si uniscono all’Ambra per rievocare antiche pratiche rituali e filtri d’amore.
Note dolci e mielate si esaltano nell’accostamento con lo Zafferano e sprigionano effetti inebrianti.
Pepe e legni esotici richiamano alla mente gli aromi più ricercati che percorrevano l’antica Via dei Profumi.

Dai Testi delle Piramidi e dai Canti d’Amore dell’Antico Egitto una miriade di suggestioni per una fragranza dal carattere sfuggente, ammaliante, misteriosa.


note di testa: Miele, Lilium Casablanca, Legno di Cedro, Cipresso, Mandarino


note di cuore: Cuoio di Russia, Zafferano Italiano, Pepe, Lampone


note di fondo: Ambra, Vaniglia del Madagascar, Legno di Sandalo, Cisto, Muschio

 
back to top
Credits: texts, photos and video by Emanuela Gambazza